Promise Pegasus2 R6 RAID5 formattato

Anamnesi

Il cliente ha inavvertitamente formattato da Mac il RAID5 con 6 HD Toshiba DT01ACA200, il Promise Pegasus2 R6 con enclosure Apple Thunderbolt, dal formato HFS+ a FAT32, senza impostare alcuna password. Utility Mac ora fa vedere il nuovo nome del RAID, ma il PROMISE Utility user interface menziona quello vecchio, mentre il volume è vuoto.

RAID5 formattato diverse volte

Diagnosi

Lo specialista in recupero RAID conferma che la configurazione RAID5 è corretta, non è stata modificata. L'analisi del volume invece è contrastante, trova diverse definizioni di partizioni HFS+ e FAT32. Il cliente ammette che nel panico ha riformattato più volte ipotizzando così di ripristinare il volume precedente. Questo non ferma l'analisi che continua con procedure diverse per ricavare il vecchio contenuto.

Volume RAID5 formattato in HFS+ encrypted

Esito

Il cliente non ricordava che, per proteggere la sua privacy, aveva originariamente formattato il volume come HFS+ encrypted impostando una password. Le diverse formattazioni eseguite dal cliente hanno cancellato ogni traccia del encrypt rendendo impossibile il recupero dei files.

Questa pagina ti è stata utile?   No